Ray Ban Tondi Uomo

pubblicato in: Ray Ban Tondi Uomo | 0

Dal letto dove è ancora sdraiato, Ferri guarda verso la luce proveniente dalla finestra, la prima cosa che gli viene in mente è che vi sia in giro qualche bracconiere (cosa allora frequente), che gli sta bruciando il fienile o le capanne che sono vicine al bosco. Ma è allora che nota a circa 50/60 metri di distanza, sopra una piccola collinetta che resta di fronte proprio all della finestra, una figura umana con un fascio luminoso che parte dalla testa: è quella figura che illumina la stanza. Isidoro Ferri fa appena in tempo a notare la strana sagoma perché all questa sparisce per lasciare il posto ad una sorgente luminosa, formata da tre getti di luce diretti verso il suolo che sembrano avere origine da una forma scura che però resta nascosta dagli alberi del bosco adiacente.

Ha variato e ampliato la propria attività, lavorando in teatro ( La strana coppia, 1987; Prima pagina, 1988) e televisione. Nel 1990 ha scritto, diretto e interpretato il film Scandalo segreto, Globo d’oro come regista e come interprete. Nel 1995 le è stato assegnato il Leone d’oro alla carriera al Festival del Cinema di Venezia..

Riesce persino a farsi apprezzare da un regista come Spike Lee che prima lo vuole in Malcolm X (1992) e poi in Inside Man (2006), entrambi con Denzel Washington, ma anche con Jodie Foster (solo il secondo). Dopo il licantropo Wolf La belva è fuori (1994) con Jack Nicholson e Michelle Pfeiffer, passa per le mani del fantasioso Terry Gilliam che lo vuole prima accanto a Bruce Willis e Brad Pitt in L’esercito delle dodici scimmie (1995) e poi accanto a Johnny Depp in Parnassus L’uomo che voleva ingannare il diavolo (2009).Il DuemilaMostro sacro del cinema, veterano di Hollywood, riesce ancora a fendere ottime interpretazioni che incantano lo spettatore in thriller politici (Insider Dietro la verità del 1999 con Al Pacino), film tv (On Golden Pond del 2001 con Julie Andrews e American Tragedy del 2000, che lo farà nominare ai Golden Globe come miglior attore non protagonista), horror (Oscure presenze a Cold Creek del 2003 con Sharon Stone), kolossal (Alexander del 2004 di Oliver Stone con Hopkins), megaproduzioni di puro intrattenimento (Il mistero dei Templari del 2004 con Nicolas Cage, John Voight e Harvey Keitel); spy story (Syriana del 2006 con William Hurt e George Clooney) e pellicole sentimentali (Emotional Arithmetic del 2007 con Max von Sydow e Susan Sarandon).Di nuovo diretto da GilliamDopo aver partecipato al lungometraggio di successo di Spike Lee Inside man (2006) e in quello di Alejandro Agresti La casa sul lago del tempo (2006), lo troviamo ancora una volta nel già citato film di Terry Gilliam, Parnassus L’uomo che voleva ingannare il diavolo (2009). Presta la sua voce anche al vecchino Carl nel bellissimo cartone della Pixar Up (2009).

Lascia un commento