Ray Ban Small

pubblicato in: Ray Ban Small | 0

I lingotti aumentano e proprio nel momento in cui il Duca e la Duchessa intravedono finalmente una rinascita nobiliare, la guerra finisce. Terrorizzati dalla possibilita di perdere l’unica fonte di guadagno organizzano rocamboleschi escamotage, pantomime e sotterfugi per fingere che il conflitto non sia ancora finito sino a quando un uomo che i rifugiati conoscono bene si presenta nella Tenuta e cambierà le carte in tavola.Dopo essere stata presentata all’interno di numerosi festival nazionali e internazionali come il Marchè del Festival di Cannes e la Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, Nobili bugie di cui presentiamo in anteprima il trailer sarà al cinema dal prossimo 24 maggio.Nel cast, diretti da Antonio Pisu, troviamo tra gli altri Claudia Cardinale (nel ruolo della Duchessa), Raffaele Pisu (il Duca), Ivano Marescotti (Beniamino), Nini Salerno (Tommaso) e Giancarlo Giannini (Franco). Due le comparsate eccellenti: quelle di Gianni Morandi e dell’ex allenatore del Bologna Franco Colomba..

Favola è un coup de foudre, una deflagrazione che affranca le amanti dalla colpabilità di cui l’epoca le avrebbe macchiate. Sfogliando la favola realizziamo che a dispetto delle maschere rassicuranti di cui si nutre il moralismo, il desiderio non cede mai. Si nasconde e attende implacabile la sua ora..

Cerca un cinemaCerca un cinemaCerca un cinemaNick Morton è un mercenario che collabora con l’esercito, ruba all’archeologa Jenny Halsey le indicazioni per trovare un’antica tomba e, nel tentativo di salvarla dagli integralisti islamici, finisce per farla bombardare dai droni. Questo apre l’accesso a una enorme grotta in Mesopotamia, dove si trova il sarcofago della principessa egizia Ahmanet, che ha voluto portare il Dio della morte Set sul nostro mondo, ma fu fermata e mummificata prima di completare il rituale. Nick vi entra insieme a Jenny e all’amico Chris, quindi i tre liberano il sarcofago di Ahmanet e lo caricano su un aereo militare, che però i poteri della principessa fanno precipitare su una chiesa in Inghilterra.

Per scongiurare il rischio che la carta venga clonata, nei negozi non lasciare troppo tempo la carta in mano a sconosciuti. In caso di clonazione, la procedura da seguire è la stessadi quella per il furto o lo smarrimento: blocca la carta, contesta l’estratto conto e fai una denuncia. Potrebbe essere utile allegare le prove che, al momento dell’acquisto con la carta clonata, ti trovavi in un altro luogo (per esempio al lavoro).

Lascia un commento